VIDEO: Il protagonista al centro dell’attenzione

Ti ho spiegato che il protagonista deve essere scelto con molta cura sulla base di quello che è il tema della tua storia, poi ho rincarato la dose dicendoti che il protagonista non deve solo soffrire, ma agire attivamente affinché il suo arco possa avanzare e lui quindi evolversi.

Apparentemente questo è ciò che ti serve, metti insieme questi due principi e il tuo protagonista sarà pronto a liberare il suo regno dal Signore Oscuro, o a risolvere l’indagine per omicidio nel quale si è trovato coinvolto, o a sconfiggere il mostro che sta minacciando la sua vita e quella dei suoi compagni.

Di recente però ho aperto gli occhi su un terzo principio, e se non te ne ho parlato prima non è per tenerti sulle spine, ma perché io stesso non ne ero del tutto consapevole fino a pochi giorni fa.

La convinzione di avere fatto mio l’Arco di Trasformazione di Dara Marks mi ha impedito di vedere che, spesso e volentieri, quando ero IO a progettare una storia, tendevo a sottovalutare l’importanza dello stesso protagonista. Col risultato che le mie storie non avevano un corretto focus su di lui.

Ho riflettuto su quali potrebbero essere le cause di questa mia mancanza e ho stabilito che bisogna verificare 3 cose prima di dare luce verde al progetto.

Quali? In questo video ne parlo e spiego pure a te come fare il check. Ricorda che una corretta progettazione della storia fa metà del lavoro, e anche un solo elemento fuori posto potrebbe incidere negativamente sul risultato finale. Quindi non essere pigro e guarda il mio video!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...